Facebook
YouTube
Linkedin

Il passaparola positivo? Un marketing gratuito

Sono proprio le società di servizi che hanno maggiore necessità di puntare su questo canale. Spesso sottovalutato, è quello che posa sull’esperienza di vissuto e quindi sollecita maggiore fiducia di quanto possa fare una campagna di marketing tradizionale.

È l’espressione di un livello di soddisfazione molto elevato: superiore alle aspettative. Il compiacimento di aver trovato molto più che la risposta alle proprie esigenze porta la persona a parlarne ad altri, con forte entusiasmo. In passato veicolato da persona a persona, oggi utilizza i canali dei social, ampliando così il bacino di destinatari.

Piuttosto che far circolare il passaparola in modo casuale, è meglio “governarlo”.

È il tema che ho sviluppato con Davis Cussotto nel libro Il passaparola per un dental team di successo (ed. Edra). A breve in libreria. I casi concreti proposti rendono ancora più convincente il nostro messaggio.

Buona lettura… anche se non siete dentisti!

Per riproduzioni anche parziali effettuate per finalità di carattere professionale, economico o commerciale e comunque per uso diverso da quello personale, contattare Erika Leonardi.

Per contattarmi

* Dato richiesto